Salta al contenuto

LA SICILIA PRIMA A PRODURRE ENERGIA DALLA SABBIA

Conservare nella sabbia l’energia accumulata durante le ore di sole per convertirla, sotto forma di elettricità, anche quando il Sole non c’è.

È il primo impianto realizzato al mondo ad utilizzare la sabbia per produrre energia.

È stato inaugurato a San Filippo del Mela, in Sicilia ed è il sistema termodinamico Stem Magaldi che riesce a sfruttare con una buona efficienza una superficie fluida di sabbia per accumulare il calore fino a 6 ore ed utilizzarlo per produrre vapore ad alta pressione, come una vera e propria batteria solare.

Una storia di riconversione pulita ed una alternativa per un’area gravemente danneggiata in passato dagli impianti petrolchimici di Milazzo, grazie al nuovo polo energetico nato nell’area in seguito alla collaborazione tra enti di ricerca, università e aziende come A2A.

Questa nuova forma di generazione di energia è estremamente pulita e non ha impatto ambientale, non inquina e non produce particolari effetti collaterali sulla natura e sul paesaggio. 


Fonte: A2A

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...