Salta al contenuto

CAMMINARE DI NUOVO PER CHI ERA PARALIZZATO É REALTÀ

image

Per chi ha subito una lesione grave della colonna vertebrale la possibilità di muoversi viene fortemente compromessa. Molte persone dopo un incidente non possono più camminare e sono costrette a spostarsi su una sedia a rotelle.

Un gruppo di ricercatori americani ha realizzato il primo esoscheletro robotico indossabile che fornisce il movimento motorizzato dell’anca e del ginocchio, per consentire alle persone con lesioni del midollo spinale di ergersi in piedi, camminare e salire e scendere le scale. Frutto di tanti anni di lavoro, è il primo prodotto per uso privato a ricevere l’autorizzazione dall’ente nazionale americano, la Food and Drug Administration. Il sistema alimentato a batteria è leggero e indossabile e ha dei motori sulle articolazioni dell’anca e del ginocchio che permettono il movimento attraverso il controllo elettronico del centro di gravità del corpo. Un’inclinazione in avanti della parte superiore del busto viene rilevata dal sistema che mette in moto il primo passo e il ripetuto spostamento del corpo genera una sequenza di passaggi che imita un’andatura naturale delle gambe.

Il sistema di riabilitazione ReWalk può essere personalizzato per adattarsi a ogni diversa persona e grazie a un’interfaccia utente computerizzata consente ai terapisti di controllare una vasta gamma di parametri per ogni individuo e di modificarli man mano che questi progrediscono.


Fonte: Rewalk; Argo Medical Tecnologies – 18 dicembre 2017

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...