Salta al contenuto

LA NOTTE SBIANCA LA CITTÀ

image

I Retakers sono cittadini volontari che hanno scelto di dedicarsi in maniera concreta al recupero degli spazi e dei beni pubblici della propria città.

La notte del 13 luglio a Roma si sono organizzati e sono scesi in strada per la “Notte Sbianca” e hanno rimosso adesivi e affissioni abusive da pali, muri e cabine, ridipinto diversi elementi di arredo urbano ricoperti di graffiti vandalici, eliminato gli scarabocchi dai muri, raccolto rifiuti per strada e riportato i quartieri alla loro bellezza.

La gente al lavoro racconta: “Il nostro punto di partenza è un atteggiamento positivo e costruttivo, alla lamentala sostituiamo i fatti. Ci prendiamo cura di Roma perché crediamo che il buon esempio sia il mezzo più potente di educazione, perché vogliamo generare processi virtuosi e mostrare concretamente che un’alternativa al degrado esiste, perché riteniamo che educare alla bellezza sia fondamentale”.

Ogni settimana tanti cittadini si riappropriano del loro quartiere, tornano a sentirlo “lolo”(”retake” significa appunto “riprendere”). L’iniziativa conta a Roma 82 gruppi e in tanti in Italia hanno deciso di fare lo stesso e mettersi in gioco per migliorare l’aspetto della propria città, anche a Milano, Bergamo, Bolzano, Torino, Bari, Palermo, Trieste, Capua e Brescia .

Il gruppo Retake di Milano ha ricevuto lo scorso anno l’Air Quality Alliance International Award per l’importanza del suo impatto sociale. Nelle loro attività utilizzano vernici speciali che riducono le polveri sottili inquinanti in polveri inerti.


Fonte: in collaborazione con Retake Roma – 14 luglio 2017

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...