Salta al contenuto

IL LEGO DIVENTA VEGETALE: FATTO CON LA CANNA

image

Una delle più importanti aziende di giocattoli al mondo, la Lego, ha deciso di dare una una svolta storica ai suoi mattoncini. Gli elementi botanici dei set di costruzioni, come alberi e cespugli, non saranno più fatti di plastica ma di un nuovo materiale di origine vegetale, completamente ecologico.

“Stiamo lavorando intensamente per sviluppare nuove materie sostenibili. Si tratta di un primo grande cambiamento verso il nostro obiettivo: produrre mattoncini solo utilizzando materie sostenibili”, spiega Tim Brooks, vicepresidente del gruppo. “Stiamo anche lavorando su altri elementi e imballaggi in materiale interamente sostenibile in modo da diventare al 100% ecologici”.

I nuovi elementi Lego sono realizzati in polietilene, un materiale morbido e  resistente ottenuto dalla lavorazione della canna da zucchero. L’azienda collabora con il WWF per sostenere l’uso di fonti sostenibili e ha aderito alla Bioplastic Feedstock Alliance per garantire l’approvvigionamento della materia prima da fonti controllate. Il produttore di giocattoli danese non è nuovo alle iniziative di attenzione all’ambiente: l’energia utilizzata nei suoi stabilimenti è infatti bilanciata dall’utilizzo di energia rinnovabile attraverso importanti investimenti effettuati negli ultimi anni nella produzione di energia eolica.


Fonte: Lego – 1 marzo 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...