Salta al contenuto

LA CANNUCCIA ANTI STUPRO

image

Nasce
la cannuccia che rileva la presenza di droga nelle bevande.

Si chiama Smart Straw e significa letteralmente “cannuccia intelligente”. Ad idearla tre
giovani studentesse di Miami all’interno di un progetto scolastico svolto in un
laboratorio di imprese e start-up. La cannuccia è apparentemente normale ma è dotata di un rilevatore di droga
e

si colora di blu se immersa in un drink contraffatto o in presenza di sostanze stupefacenti.
Il progetto inizialmente nato come provocazione, ha riscontrato molto successo in seguito alla sua presentazione pubblica e l’eco mediatico che ne è scaturito ha consentito alle tre inventrici di perfezionare e brevettare la cannuccia, anche grazie ad una
campagna di raccolta fondi. L’obiettivo è di prevenire la somministrazione inconsapevole di sostanze che inibiscano la capacità di giudizio nelle persone ed essere di supporto alle dinamiche che possono portare le donne ad essere vittime
di violenza sessuale, soprattutto nei locali notturni.

Victoria Roca, Susana Cappello e Carolina Baigorri, le tre giovani ideatrici della cannuccia intelligente, si sono aggiudicate il primo premio al Business Plan Challenge High School Track, un prestigioso contest per inventori indetto dal Miami Herald.


Fonte: Smart Straw – 16 giugno 2018

Volonwrite per Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...