Salta al contenuto

RIAPRE LO STORICO CASTELLO DI MONCALIERI

image

Riaperto e restaurato il Castello di Moncalieri dopo nove
anni di lavori e di vicissitudini.
Chiuso nel 2008 a causa di un incendio che colpì la zona sud-ovest dell’edificio e che distrusse e rese inagibile le aree degli appartamenti reali e poi ancora
per l’ampliamento dei lavori di restauro, è stato riaperto ufficialmente e vanta un nuovo percorso museale, che prevede la possibilità di visitare gli appartamenti delle principesse Maria Clotilde di Savoia e della figlia Maria Letizia, la Cappella Reale e le stanze del Re Vittorio Emanuele II.

 
I restauri sono stati condotti da
numerosi artigiani esperti in arti antiche, dagli architetti del MIBACT (Ministero dei beni e delle attività
culturali e del turismo) e da numerosi restauratori che si sono occupati
delle superfici decorate, dalle tappezzerie alle ceramiche, dalla carta alle
stoffe, dai dipinti agli arredi e che hanno visto la collaborazione del
Centro Conservazione e Restauro La
Venaria Reale e ARCUS e della Compagnia
di San Paolo.

Il castello è
patrimonio dell’Unesco e fa parte della schiera delle residenze Piemontesi dei
Savoia.  
Fino al 31 gennaio 2018 l’ingresso e le visite guidate sono gratuite, a cura dell’Associazione Amici del Castello e del
Parco di Moncalieri in collaborazione con il Comune. Il percorso museale è anche accessibile
a persone con disabilità motoria.


Fonte: Polo Museale Piemonte – 1 gennaio 2018

Volonwrite per Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...