Salta al contenuto

IL PRIMO TRENO FOTOVOLTAICO

image

La società australiana
Byron Bay Railroad – di proprietà del magnate del carbone Brian Flannery – ha
recuperato una locomotiva del 1949 rivestendo il tetto del convoglio con moduli
fotovoltaici leggeri per un potenza totale installata di 6,5 Kw. Nonostante
altre iniziative in fase di sperimentazione, come ad esempio in India, dove l’azienda
di Stato ha acquistato 250 locomotive elettriche, il “Byron Bay” è il primo
treno completamente elettrico al mondo a prendere ufficialmente servizio. La
breve distanza percorsa sulla vecchia tratta Casino-Murwillumbah, sebbene sia
di soli 3 km, è infatti interamente coperta grazie all’energia solare.

Il sistema di
accumulo della batteria da 77 Kw è caricato dai pannelli installati sul tetto e
dal sistema di frenata rigenerativa che recupera l’energia liberata dal sistema
frenante, mentre uno dei due motori originali a diesel è stato mantenuto come alternativa
in caso di guasto del sistema elettrico. Buona parte dell’energia necessaria a
ricaricare le batterie è poi fornita dall’impianto solare da 30 Kwp realizzato
lungo la linea ferroviaria.

Al costo di
circa 2 € a corsa, il treno Byron Bay ha una capacità di 100 posti a sedere, è
accessibile con sedia a rotelle e dispone di alloggiamenti per i bagagli e,
naturalmente, per le tavole da surf.


Fonte: Byron Bay
Train
 – 10 gennaio 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...