Salta al contenuto

A ROMA LA PARETE MANGIA SMOG PIÙ GRANDE D’EUROPA

image

È opera
dell’artista milanese Federico Massa, nome d’arte Iena Cruz, il murale
realizzato a Roma utilizzando una speciale vernice mangia smog in grado di
trasformare gas pericolosi, ossidi di azoto e di zolfo in sostanze inerti
grazie all’energia della luce solare. Con mille metri quadrati di superficie,
il murale ideato dalla no profit Yourban2030 è il più grande in Europa e
ripulirà l’aria della capitale come un bosco di trenta alberi.

L’opera si
intitola “Hunting pollution” e rappresenta un airone che simbolicamente caccia
la sua preda in un mare inquinato così
come, grazie alla speciale vernice utilizzata dall’artista, il murale cattura
lo smog in uno degli incroci più trafficati della capitale su via del Porto
Fluviale, zona Ostiense. “Questa opera – ha dichiarato il presidente dell’VIII
Municipio il giorno dell’inaugurazione – compie un’azione pedagogica verso la
città nella costruzione di una sensibilità e verso chi vorrà fare arte in
questo territorio tenendo conto del tema della sostenibilità”.


Fonte: Ansa

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...