Salta al contenuto

IL NEW HAMPSHIRE ABOLISCE LA PENA DI MORTE

image

Il New Hampshire è il ventunesimo stato degli Usa ad abolire la pena capitale dal suo ordinamento giuridico.

Lo hanno stabilito la Camera e il Senato con una maggioranza assoluta e schiacciante che ha impedito l’applicazione dell’ennesimo veto del Governatore locale Chris Sununu, contrario alla sua abolizione che, come i suoi predecessori, la aveva respinta per tre volte negli ultimi 19 anni nonostante la forte pressione popolare e internazionale.

Il New Hampshire era rimasto l’ultimo Stato della regione del New England (le ex-colonie inglesi) a prevedere la pena capitale, ereditata appunto dal colonialismo britannico. La decisione dei senatori è arrivata circa due mesi dopo il medesimo annuncio della California, Stato americano che ha di fatto sospeso 737 esecuzioni di detenuti nel braccio della morte. Dei 50 Stati americani oggi 20 hanno completamente abolito la pena di morte e diversi altri hanno aderito alla sua moratoria o di fatto sospeso le esecuzioni. 165 condannati a morte negli Stati Uniti sono stati esonerati prima dell’esecuzione della sentenza che è stata convertita in ergastolo.

Gli Stati Uniti d’America sono oggi uno dei 76 stati del mondo, unico paese occidentale, in cui è prevista l’applicazione della pena capitale. In oltre 120 Stati questa pena è stata abolita.

______________________________

Fonte: Washingotn Post – 5 giugno 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali 

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...