Salta al contenuto

TORNA LA TIGRE DELLA TASMANIA CHE PAREVA ESTINTA

image

La tigre della Tasmania è ritenuta ufficialmente estinta da oltre 80 anni ma un documento del governo australiano appena rilasciato mostra che diversi avvistamenti sono stati segnalati negli ultimi anni e che questi si stanno intensificando di recente.

Il Dipartimento delle industrie primarie, i parchi, l’acqua e l’ambiente della Tasmania (DPIPWE) ha recentemente pubblicato un rapporto che descrive in dettaglio otto avvistamenti della tigre della Tasmania, detta anche lupo della Tasmania, negli ultimi tre anni. La

Thylacinus cynocephalus, un marsupiale che assomiglia ad un incrocio tra un lupo, una volpe e un grosso gatto,

è stata l’unico membro della famiglia dei Thylacinidae a sopravvivere nei tempi moderni ma si è estinta dopo che l’ultimo animale vivo conosciuto è morto in cattività nel 1936. Con la sua pelliccia marrone, mascelle potenti e un marsupio dove custodisce i cuccioli, il grande carnivoro a strisce viveva in Australia, Tasmania e Nuova Guinea ma scomparse in Australia continentale già prima dell’arrivo dei coloni europei. Sopravvissuto in Tasmania, venne considerato un animale nocivo per gli allevamenti di bestiame e cacciato dai coloni. Questo fenomeno, incentivato dal sistema di taglie sugli animali uccisi, unito all’alterazione del suo habitat e alla competizione col dingo, portarono la specie all’estinzione nel 1936, lo stesso anno in cui la specie venne dichiarata protetta dal governo australiano.

________________

Fonte: Dipartment of Primary Industries, Parks, Water and Environment – 20 ottobre 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

.

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...