Salta al contenuto

I SASSI SOSPESI DEL BAIKAL: EQUILIBRIO PERFETTO DELLA  NATURA

image

Una piccola pietra sembra sospesa su una gamba, sopra il ghiaccio del lago Baikal, nella regione russa della Siberia, una delle più fredde al mondo.

Si tratta del lago più antico e profondo esistente ed uno dei luoghi più estremi della Terra, dove il ghiaccio si manifesta nelle sue espressioni più ardite, creando vere e proprie opere d’arte uniche in natura. Il fenomeno del Baikal Dzen si verifica quando in una particolare condizione atmosferica, il fondo di una pietra si è congelato sulla superficie del ghiaccio e, nel tempo, i forti venti e piccoli disgeli hanno consumato le sue basi, sublimando il ghiaccio e modellando un piedistallo naturale all’interno di una piccola depressione nel letto ghiacciato del lago.

Il lago Baikal è un lago molto particolare per diversi aspetti che lo caratterizzano. La sua profondità arriva fino a 1.632 metri ed ha il più grande volume di acqua dolce del mondo, 23.000 km cubi, circa un quinto di tutta l’acqua dolce del mondo. Lungo 640 km, è anche il più antico del mondo, ha avuto origine 20 milioni di anni fa. Più di 300 ruscelli e fiumi sfociano nel lago ma c’è solo uno sbocco, l’Angara. Più della metà delle specie animali che vivono nel lago Baikal sono presenti solo qui e in nessuna altra parte del mondo.

____________________

Fonte: The Atlantic; Wikipedia

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...