Salta al contenuto

SCOPERTO L’ORGANISMO PIÙ LUNGO DEL MONDO: È UN FILO DI LUCE

image

L’oceano è pieno di una sterminata varietà di creature diverse. Dalle enormi balene al microscopico zooplancton, dalle dimensioni di uno scuolabus a quelle visibili solo attraverso i microscopi. Una recente scoperta effettuata dagli scienziati ha permesso di individuare una creatura gigantesca con caratteristiche e proporzioni mai viste.

Si tratta di una siphonophora, un organismo invertebrato marino che una squadra scientifica statunitense dello Shmidt Ocean Institute ha scoperto nei canyon di Ningaloo, nell’Oceano Indiano al largo della costa occidentale dell’Australia. Una creatura simile a una corda trasparente, raccolta a forma di spirale, della lunghezza di 47 metri, quanto due campi da tennis, il doppio di una balenottera azzurra, considerata finora l’animale più grande esistente.

Le siphonophore sono unità multicellulari che si sviluppano da un singolo uovo fecondato e si combinano per creare colonie funzionali in grado di riprodursi, digerire, galleggiare e utilizzare la propulsione a getto per muoversi. Hanno corpi mobili lunghi, sottili e trasparenti che producono una forte bioluminescenza e vivono nella zona pelagica. Le loro dimensioni possono andare da pochi centimetri di lunghezza a decine di metri, la loro dieta consiste in pesci e minuscoli crostacei.

_________________

Fonte: Shmidt Ocean Institute

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...