Salta al contenuto

LE FERROVIE GIAPPONESI DIVENTANO A EMISSIONI ZERO

La Tokyu Railways, la principale ferrovia giapponese, è la prima a diventare alimentata soltano più da energia rinnovabile.

Dal 1 aprile 2022 tutti i treni che attraversano la capitale sono stati commutati sull’energia generata solo dal solare e da altre fonti rinnovabili. Questo significa che le emissioni di anidride carbonica della rete tentacolare di Tokyo, composta da sette linee ferroviarie, ora produrrà impatto ed emissioni zero, con l’energia verde che verrà utilizzata in tutte le sue stazioni, compresi i servizi interni come i varchi automatici, le scale mobili, gli ascensori, i distributori automatici di bevande, gli schermi delle telecamere di sicurezza e l’illuminazione.

La riduzione dell’anidride carbonica di questa conversione è equivalente alle emissioni medie annuali di 56.000 famiglie giapponesi, un passo cruciale per il Giappone, il sesto produttore mondiale di emissioni di carbonio, per raggiungere il suo obiettivo di diventare carbon neutral entro il 2050. Ad oggi il Giappone produce circa il 20% della propria energia da fonti rinnovabili. Le fonti che guidano da oggi i treni Tokyu includono energia idroelettrica, geotermica, eolica e solare, secondo Tokyo Electric Power Co., l’azienda che fornisce l’elettricità e che ha assicurato la conversione ecologica della grande rete ferroviaria di Tokyo.

____________________

Fonte: Japan Today

 

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact checking delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

Se trovi utile il nostro lavoro e credi nel principio del giornalismo costruttivo non-profit | sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...