Salta al contenuto

IL TRIBUNALE CHE PROTEGGE GLI ANIMALI

image

La civiltà di una nazione si misura anche nell’attenzione e nel rispetto che questa dedica ai più deboli, ai piccoli, alla natura e a tutte le forme di vita.

Per proteggere i diritti degli animali è stato creato il Tribunale Degli Animali, una struttura composta da oltre 70 avvocati che in tutta Italia si occupa di garantire e promuovere la giustizia nei confronti dei piccoli amici domestici ma anche di allevamenti, circhi, fiere etc. 

Migliaia di consulenze fornite ogni anno gestiscono le problematiche legate alla vita di condominio con gli animali, all’accoppiamento, alle richieste di affidi in caso di separazione dei proprietari ma anche consulti in merito a controversie con i veterinari o con gli allevatori, pratiche di acquisto e denuncia di animali, soluzione di controversie per danni, conciliazione e molti altri casi specifici.

Il servizio di conciliazione semplice attraverso una camera arbitrale ha un costo forfettario di 10 euro per le spese vive della pratica mentre la consulenza legale è gratuita. La sede nazionale del tribunale degli animali è a Parma presso il canile comunale Lilly ed il Vagabondo, qui gli avvocati ricevono il pubblico previo appuntamento. Esistono tribunali degli animali già operativi in 66 sedi sul territorio italiano che solo nel 2014 hanno gestito oltre 32.000 richieste di supporto legale. La richiesta di arbitrato e consulenza si può presentare presso tribunaleanimali@libero.it


Fonte: Sportello 4 zampe; AIDAA

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...