Salta al contenuto

FERMA L’EROSIONE DEL SUOLO CON L’ARTE

image
image

Brian Fischer è soltanto
un contadino che vive nei pressi di Adelaide, nell’Australia del Sud. Quello
che ha realizzato nei suoi terreni tuttavia è un’opera degna della “Land
art”, il movimento artistico che incorpora elementi del paesaggio naturale
all’interno delle sue installazioni e creazioni.

Quando un vasto
incendio ha bruciato tutta la vegetazione presente sulle sue terre, Brian
Fischer ha trasformato i suoi campi in un enorme patchwork per evitare
l’erosione del suolo. Senza la vegetazione infatti i forti venti che soffiano
sulla regione avrebbero lentamente deteriorato la terra; Brian ha perciò arato i
terreni in spirali, creando dei solchi sulla superficie che, secondo la sua
stima, hanno evitato la perdita di almeno 15 centimetri di profondità del suolo
che altrimenti il vento avrebbe spazzato via.

Brian ha
imparato la tecnica da suo papà che l’aveva già applicata nel 1944, durante una
delle peggiori siccità del Sud Australia, quando gli incendi devastarono oltre
un milione di ettari di terra ed i contadini della zona inventarono
l’innovativa tecnica anti erosione.

Fonte: Amusing
planet

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...