Salta al contenuto

IL TESSUTO CHE PULISCE L’ARIA DALL’ INQUINAMENTO

image

Un tessuto speciale completamente made in Italy che

attira le molecole inquinanti dell’aria e le trattiene al suo interno per poi distruggerle.

Il brevetto è di una start-up di

Casei Gerola, un piccolo paese in provincia di Pavia, si chiama The Breath (Il Respiro) ed è in grado di rendere più salubre l’aria sfruttando il suo naturale ricircolo, senza bisogno di essere alimentato da fonti energetiche di nessun tipo.

La scoperta della Anemotech Srl è una tecnologia ambientale capace di eliminare le molecole inquinanti presenti nell’atmosfera come polveri sottili, gas, smog e anche gli odori e i batteri sia negli ambienti esterni che negli interni.

Il tessuto, frutto di un lungo programma di ricerca scientifica effettuato in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche è stato scelto dal Legambiente per combattere l’inquinamento anche nelle abitazioni e nelle postazioni di lavoro. Le fonti d’inquinamento in casa e in un ufficio sono infatti molte, dal riscaldamento ai detergenti, dai chimici negli smalti dei mobili al fumo e ai solventi e i prodotti per la casa.

Il Breath sarà introdotto sul mercato nella seconda metà del 2016


Fonte: The Breath Anemotech

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...