Salta al contenuto

IL QUARTIERE SI CONOSCE E DIVENTA UNA FAMIGLIA

image

Nasce il social network di quartiere che punta a restituire
valore alle relazioni reali partendo da quelle virtuali, bussando alla porta di
chi abita nello stesso vicinato.

Parte da Torino la startup italiana TocTocDoor con l’obiettivo di condividere informazioni ed eventi del quartiere, ma anche esperienze lavorative o informazioni come quelle legate ai
servizi pubblici; questa rete consente di stringere rapporti o nuove
conoscenze reali con persone del proprio quartiere.

La giovane startup ha scelto di cominciare da
alcuni quartieri centrali di Torino, la città che ha risposto meglio allo
stress test sulla tecnologia della piattaforma. Gli strumenti usati per
promuovere l’iniziativa sono andati oltre la semplice campagna Facebook: si è
scelto di distribuire cartoline d’invito negli esercizi commerciali di zona e
di attivare collaborazioni con le
associazioni che operano nei quartieri e con il Centro Servizi per il Volontariato. I fondatori dichiarano che se il progetto
porterà i risultati programmati, la piattaforma sarà estesa a tutta la città di Torino
e ad altre città.

Oggi anche fare
un giro in bici o portare a spasso il cane può diventare un’attività
condivisa.


Fonte: TocTocDoor

Volonwrite per Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...