Salta al contenuto

IL REGGISENO CHE RILEVA L’ARRIVO DEL TUMORE

image

Un sistema in grado di individuare i primi sintomi del tumore al seno che si indossa come un reggiseno. È stato inventato da un diciottenne messicano appassionato di robotica, in seguito alla morte della madre per un cancro alla mammella.

Il reggiseno contiene fino a 200 sensori ed è programmato per rilevare le informazioni come temperatura e pressione che elaborate da un software installato sullo smartphone, può allertare in caso di variazioni sospette che potrebbero essere la conseguenza di un’attività tumorale in corso. Indossandolo almeno per un’ora alla settimana si raccolgono i dati necessari per la prevenzione della persona che lo porta.  

Il progetto è stato sviluppato dal diciottenne messicano Julián Ríos Cantú che con tre dei suoi amici studiosi di robotica,

ha vinto il primo premio ai Global Student Entrepreneur Awards di Francoforte. Con i soldi del premio Julián  ha fondato una società che sta lavorando per mettere sul mercato i primi pezzi entro la fine del 2018. Tuttora alla ricerca di fondi da investire nella ricerca, i tre giovani imprenditori pensano che loro invenzione possa salvare molte vite.

“È bello vedere giovani come Julian interessarsi alla scienza con idee che possono aiutare la diagnosi del cancro”, ha dichiarato Anna Perman, del prestigioso centro di ricerca sul cancro Cancer Research UK.


Fonte: Higia Technologies; BBC – 10 maggio 2017

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...