Salta al contenuto

IL PIÙ GRANDE GESTO D’AMORE PER LA TERRA DI SEMPRE

image

Douglas Tompskin era un magnate e un milionario, ma anche un
escursionista e un amante della natura. Nel 1964 creò il marchio di
abbigliamento sportivo The North Face, ma il suo cuore guardava anche al grande
Sud e all’incontaminata Patagonia.

Per tutta la vita Douglas ha continuato a comprare centinaia
di migliaia di ettari di terra senza farci niente, fino alla sua morte nel
2015. Qualcuno arrivò ad accusarlo di voler nascondere scorie nucleari americane.
Anno dopo anno, l’imprenditore ha acquistato delle terre in Cile per poterle
“salvare” da tutti coloro che volevano sfruttarle, arrivando a
possedere 890 mila ettari in questa parte del Sud America.

“Vediamo la perdita di biodiversità come una delle
più grandi crisi del nostro tempo”, diceva. E fece di tutto per
combatterla. Il 15 marzo 2017 la sua seconda moglie Kris ha donato 400 mila
ettari di terra al governo cileno. “È la realizzazione del sogno di Doug”, ha detto. “Per il Cile è un grande giorno”, ha
dichiarato la presidente del Cile Michelle
Bachelet.

L’accordo con il governo cileno prevede la creazione di cinque nuovi parchi
nazionali: in questo modo il 20% di tutto il Cile sarà terra protetta. La
fondazione Tompkins sostiene che le aree naturali genereranno un indotto di 270
milioni di dollari all’anno in ecoturismo, dando lavoro a più di 40 mila persone.
Secondo il National Geographic, gli sforzi dell’imprenditore americano hanno
protetto più terra rispetto a quelli di qualsiasi altro privato fino ad oggi
nel mondo.


Fonte: Tompkins
Conservation
Los Angeles Time – 15 marzo 2017

Volonwrite per Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...