Salta al contenuto

CINEMA IN BICI… E A PEDALARE SONO GLI SPETTATORI

Si svolge in
questi giorni in Trentino Alto Adige CicloCinema, il primo festival
cinematografico itinerante ed auto sostenibile. L’idea è venuta a due giovani
trentini appassionati di ciclismo che insieme ad altri organizzatori
trasporteranno l’attrezzatura per le proiezioni all’aperto sulle loro
biciclette, percorrendo 40-50 km al giorno per raggiungere le palestre e le
parrocchie che ospitano il festival. Ma non è finita: il pubblico parteciperà
ogni sera pedalando sulle biciclette collegate ai ciclo generatori in grado di
produrre fino a 1.000 watt di potenza per rendere così l’evento completamente autosufficiente dal
punto di vista energetico.

CicloCinema farà
tappa a Riva del Garda, Molveno, Cles, Merano e Bolzano proiettando i
lungometraggi di registi affermati quali Arunas Matelis e di giovani emergenti
come Katia Bernardi,  Benoit Felici e
Stefano Lisci.


Fonte: CicloCinema  -18 giugno 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...