Salta al contenuto

LEUCEMIA: I COLLEGHI GLI REGALANO LE LORO FERIE PER CURARSI

image

Emilio Lentini, un operaio 53enne di Vimodrone (Milano), si è ammalato due anni fa di leucemia. Dopo 18 mesi di cure e il trapianto di midollo,  l’uomo non è ancora guarito e non può tornare a lavorare nella fabbrica dove prestava servizio, quando i giorni di malattia retribuita sono terminati. In questo caso l’aspettativa non è più coperta dalla cassa di previdenza sociale e a causa delle assenze il rischio è anche di perdere il posto di lavoro.

I colleghi della Mattei Group, realizzato lo stato di necessità, non sono stati indifferenti a questa situazione e si sono offerti di donare parte delle loro ferie per salvare il posto di lavoro di Emilio. La gara di solidarietà ha coinvolto tutti i suoi compagni di lavoro che hanno rinunciato tutti insieme a 911 delle loro ore per aiutare il compagno, circa 110 giorni lavorativi, permettendogli così di stare a casa ancora un po’ per recuperare la salute senza preoccupazioni e preservare il suo posto in fabbrica.


Fonte: La Martesana – 22 giugno 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...