Salta al contenuto

CREATA LA PRIMA RETINA UMANA ARTIFICIALE

image

Un gruppo di ricercatori americani ha creato in laboratorio la prima retina umana in provetta.

Gli scienziati dell’Università John Hopkins di Baltimora hanno creato con questa scoperta le basi per la realizzazione di terapie rivoluzionarie contro il daltonismo, forme di cecità, retinite pigmentosa e altre diffuse patologie agli occhi ancora incurabili come la degenerazione maculare, una malattia tipica della terza età che colpisce la zona centrale della retina e che può sfociare nella perdita della vista.

Gli scienziati, coordinati dalla ricercatrice C. Eldred, hanno ottenuto tessuto retinico umano in provetta partendo dalle cellule staminali pluripotenti indotte, cioè cellule adulte che una volta trattate con la terapia genica regrediscono a staminali e che possono essere trasformate in qualunque altra cellula dell’organismo. Le retine in provetta hanno impiegato 300 giorni per crescere. Questi prodotti artificiali chiamati organoidi, forniscono un sistema per determinare i meccanismi dello sviluppo umano, consentendo il test diretto di ipotesi nello sviluppo del tessuto umano, senza il bisogno di utilizzare cavie o test sull’uomo. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sull’autorevole rivista scientifica Science.


Fonte: Science – 12 ottobre 2018

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la nostra petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali 

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...