Salta al contenuto

MAI PIÙ PONTI CROLLATI: DALL’UMBRIA LA SOLUZIONE

image

Un giovane
neo-laureato di Perugia ha inventato un sistema che permette di non farsi trovare impreparati nei confronti dei danni strutturali che ponti e cavalcavia possono subire a causa del tempo, delle intemperie e delle catastrofi naturali.

Si chiama Secure Shelter (riparo sicuro) il brevetto inventato da Tommaso Vicarelli che installato sulle strutture sospese o sottoposte a stress strutturali elevati, può monitorarne lo stato e la sicurezza. Il nuovo sistema è un insieme di sensori di accelerazione che rileva le vibrazioni delle strutture, queste vengono analizzate con degli algoritmi che, se rilevano variazioni considerevoli, registrano e comunicano il pericolo in tempo reale ad una centrale.

Dopo i disastri di Genova, Tommaso ha iniziato a chiedersi
come, in una società all’avanguardia, non ci fosse ancora un metodo per
prevenire disastri alle infrastrutture pubbliche e private. “Come una corda di chitarra – ha spiegato Vicarelli
– quando la struttura non vibra più nello stesso modo, vuol dire che si è scordata,
e questo è un segnale per riconoscere se una struttura sta bene o no”. La nuova tecnologia è pensata per dare un aiuto
soprattutto alla Protezione Civile che potrà usarla per fornire soluzioni
pratiche e tempestive ai problemi di gestione e manutenzione eventualmente presenti su vecchi ponti e cavalcavia in tutto il Paese.


Fonte: Umbria 24 – 8 settembre 2018

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la nostra petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...