Salta al contenuto

SEMPRE PIÙ AUTO CONDIVISE PER ANDARE AL LAVORO

image

Sono sempre di più le persone che scelgono di andare al lavoro insieme e di condividere il mezzo di trasporto e il tragitto da percorrere.

Nell’ultimo anno sono triplicati i lavoratori che hanno optato per il carpooling aziendale. I viaggi condivisi tra colleghi e amici hanno permesso di risparmiare 1.714.120 km e di evitare di immettere nell’aria oltre 220 tonnellate di anidride carbonica, la stessa quantità che può assorbire un bosco di 11.000 alberi in un anno. Il programma che organizza questa attività di condivisione dell’auto tra sconosciuti o tra dipendenti di una azienda nel tragitto casa-lavoro ha coinvolto 140.000 persone e

1.700 aziende sul territorio italiano, consentendo di risparmiare in totale più di 300.000 euro. I dati sono raccolti nel rapporto 2017 elaborato da Jojob, la startup torinese Jojob che ha inventato questo servizio.

Tramite una applicazione per smartphone si può organizzare la propria mobilità quotidiana, coordinando i passaggi; in questo modo, oltre a risparmiare sulla benzina, si riducono anche lo stress e i problemi di parcheggio, di eventuali ritardi e scioperi dei trasporti pubblici. Il costo inoltre non è molto più alto, nella maggior parte dei casi, di quello dei mezzi pubblici. Alcune aziende poi incentivano questa pratica dando degli incentivi economici che rendono la scelta addirittura conveniente. Jojob è presto diventata la più utilizzata in Italia e una multinazionale dal grande fatturato, leader in molte altre nazioni al mondo.


Fonte: Jojob – 20 febbraio 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...