Salta al contenuto

SOGNI DA UN MINUTO, GRATIS ALLA STAZIONE DEL TRENO

“Gli occhi
appiccicaticci, la mente confusa. Come al solito entro nell’ascensore a testa
bassa, con il pilota automatico. Ma oggi è diverso perché l’odore di lei è
qui…” Inizia così uno dei tanti racconti pubblicati dell’editore francese
Short Edition e stampati all’istante dagli oltre 150 distributori automatici
presenti in Francia, Stati Uniti e Canada. I “distributori di storie corte”
offrono – gratuitamente – racconti e poesie da leggere in uno, tre o cinque
minuti nelle sale d’attesa di stazioni e aeroporti ma anche in altri luoghi
pubblici come municipi, uffici postali e caffè.

“Ci chiedevamo
come poter pubblicare le centinaia di storie brevi di qualità che riceviamo”,
dicono a Short Edition per illustrare la loro iniziativa editoriale che ha
distribuito finora oltre due milioni di storie scritte da oltre 8.000 autori
approvati dalla loro comunità di 230.000 lettori. E così è nata l’idea dei
distributori istantanei di letteratura che hanno colpito persino
l’immaginazione del regista americano Francis Ford Coppola il quale li ha
voluti nel suo caffè a San Francisco (i distributori sono presenti anche in
diversi campus di università e licei degli Stati Uniti).

In un settore
come quello dell’editoria, che non brilla per innovazione, l’iniziativa di
Short Edition è stata salutata con favore tanto da valergli un premio al CES di
Las Vegas, l’importante fiera dedicata all’elettronica di consumo, nonché un
invito alla conferenza annuale TED di Vancouver come unica startup non
americana presente all’evento.


Fonte: Short Edition – 16 luglio 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...