Salta al contenuto

I RIFIUTI DIVENTANO UNA PISTA DA SCI E ALIMENTANO LA CITTÀ

image

A Copenaghen, la capitale della Danimarca, è stato combinata la produzione di energia pulita con la ricreazione e il riciclo. CopenHill è una centrale termoelettrica ma allo stesso tempo è anche un luogo dove le persone si divertono e una attrazione turistica: una pista da sci estivo e invernale e un’area attrezzata per diversi sport.

L’edificio della centrale elettrica utilizza i rifiuti anziché i combustibili fossili per produrre energia per la città è sta contribuendo significativamente a far diventare Copenaghen la prima capitale a emissioni zero del mondo entro il 2025. “CopenHill è l’espressione architettonica di qualcosa che altrimenti sarebbe rimasto sconosciuto: la centrale elettrica più pulita al mondo" ha dichiarato

Bjarke Ingels, l’architetto che ha disegnato la grande struttura. La centrale brucia i rifiuti e trasforma i gas rivenienti in calore ed elettricità, convertendo 440.000 tonnellate di rifiuti all’anno in energia pulita per alimentare 150.000 case.

La pista da sci e snowboard costruita sul suo tetto è lunga 400 metri e comprende quattro piste di diversa difficoltà e pendenza, un parco per il freestyle e un campo da slalom, è operativa tutto l’anno e contribuisce a promuovere il turismo sostenibile nella città. Secondo Bjarke “Una città sostenibile non è solo migliore per l’ambiente ma deve essere anche più bella e vivibile per i suoi cittadini”.

___________________

Fonte: Design Boom Architects – 19 novembre 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazion

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...