Salta al contenuto

IL LOCKDOWN HA MIGLIORATO LE ABITUDINI ALIMENTARI DEL MONDO

A causa del lockdown, nel mondo si sono ridotti i pasti pronti e i cibi confezionati e si è imparato a scegliere meglio, consumando più alimenti sani, frutta e verdura e recuperando di più gli scarti. Per la maggior parte degli abitanti del pianeta, questo periodo di isolamento ha rappresentato un cambio drastico nelle abitudini alimentari e una modifica permanente nel rapporto con il cibo.

I risultati di una ricerca dell’

Università di Anversa in Belgio, svolta finora in 11 Paesi del mondo, hanno notato che, mentre si discute sugli effetti che questa eccezionale fase storica avrà sul futuro del pianeta, questi cambiamenti alimentari sono tra i primi ad entrare a far parte dei nuovi stili di vita di molte persone in maniera definitiva. Costretti in casa abbiamo provato nuove ricette, curato di più e meglio il nostro cibo e buttato via meno alimenti.

“Il consumo di prodotti salati, grassi e dolci aumenta quando si è sotto stress, ma durante questa pandemia questa esigenza è stata soddisfatta con prelibatezze fatte in casa”, ha affermato

Charlotte

De Backer che ha coordinato la ricerca. Ovunque si è verificato un calo delle vendite di snack e l’aumento degli acquisti di farina e lievito. “Facendo una lista della spesa si ha meno probabilità di aggiungere cibo malsano”. Le persone hanno inoltre utilizzato di più e meglio i residui di cibo, riducendo gli sprechi alimentari. “Alcune di queste abitudini alimentari stanno sopravvivendo all’epidemia perché i blocchi sono durati più a lungo delle sei settimane necessarie per acquisire una nuova abitudine” afferma lo studio.

____________________

Fonte: Reuters – 13maggio 2020

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...