Salta al contenuto

SALVATO DALL’ESTINZIONE L’UCCELLO PIÙ RARO DEL MONDO

image

Il

kakī

è un uccello trampoliere trai più rari al mondo. Originario della Nuova Zelanda, l’Himantopus novaezelandiae

è chiamato

kakī

dai Māori che lo considerano sacro.

Un programma di conservazione e ripopolamento sta lavorando per accrescere la popolazione di questa specie e dopo decenni sta dando i primi significativi frutti. Il Department of Conservation neozelandese ha cresciuto 104 pulcini nelle sue strutture di allevamento e li ha reinseriti in natura permettendo l’aumento più significativo della popolazione di questa specie da quando il programma di recupero è iniziato più di 40 anni fa.

I kakī vivono solo in Nuova Zelanda. Gli uccelli adulti hanno piumaggio nero e lunghe zampe rosa-rosse. Oltre ai predatori naturali, sono minacciati dalla distruzione del loro habitat naturale. Una volta questi uccelli erano numerosi ma l’introduzione di predatori non nativi, tra cui furetti, gatti e ratti selvatici, ha decimato la loro popolazione, lasciando solo 23 adulti allo stato selvatico nel 1981. Il programma ha permesso di creare una nuova colonia di 

kakī

composta da 169 individui oggi viventi allo stato selvatico, il numero più alto degli ultimi quarant’anni.

“Questo è un momento davvero emozionante per tutti noi”, afferma il ranger, Dean Nelson, “È il frutto di uno sforzo collettivo, risultato sia di un programma intensivo di riproduzione in cattività che di un aumento del controllo dei predatori in tutto il bacino”. 

Il progetto Te Manahuna Aorakiha ha  lavorato con i contadini locali per rendere l’ambiente più sicuro, per liberare gli uccelli in natura e per permettergli di potersi riprodurre.

________________________

Fonte: Department of Conservation of New Zealand

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...