Salta al contenuto

IL RISCATTO PIÙ GRANDE: IL RIFUGIATO DIVENTA MINISTRO

image

Nel 1993 Ahmad Hussen era
uno dei tanti somali in fuga da una terra martoriata dalla guerra. Aveva solo
16 anni quando approdò in Canada come rifugiato. Oggi Ahmad è un giovane uomo ai vertici della politica canadese.

Lo scorso 11 gennaio
Ahmad è stato nominato ministro per le politiche sull’immigrazione, i rifugiati
e la cittadinanza, sostituendo Markham MP John McCallum. Brillante avvocato, esperto in materia di immigrazione, in prima linea nella difesa dei diritti delle persone più vulnerabili, soprattutto nella tutela del diritto alla casa, nel 2015 il giovane somalo è riuscito a diventare un parlamentare.

Nel 2016 il Canada ha
accolto 300 mila richiedenti asilo, tra cui 40 mila siriani. Per ciascuno di
loro, soprattutto per i più giovani, la storia di successo di Ahmad Hussen
rappresenta una forte motivazione a voler volare alto in un Paese che ha fatto
dell’accoglienza – sostanziale e non solo formale – un punto cardine della sua
politica.


Fonte: The Star

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...