Salta al contenuto

LA PIÙ GRANDE OPERAZIONE DI PULIZIA DELL’OCEANO È  INIZIATA

image

Se ne parlava da molto tempo e ora è diventato realtà: la più grande operazione di pulizia degli oceani è partita dalla baia di San Francisco (USA).

Il sistema di bracci flottanti è stato rimorchiato a circa 2.200 Km dalla costa verso la spazzatura e sta raccogliendo i rifiuti galleggianti. Il cordone galleggiante fluttua insieme alle correnti locali, raccogliendo la spazzatura con la rete che ha sotto di sé, profonda 10 metri. Quando il sistema è pieno, una nave passa a raccogliere la plastica trattenuta e la trasporta a terra per lo smistamento e il riciclaggio. Il grande mangia-rifiuti si chiama Ocean Cleanup ed è stato progettato per ripulire 1.800 miliardi di pezzi di rifiuti galleggianti nel Great Pacific Garbage Patch, l’enorme vortice di plastiche che viaggia attraverso gli oceani. 

Si stima che il sistema fluttuante potrà ripulire metà dei Great Pacific Garbage Patch nei primi cinque anni di lavoro e che intrappolerà fino a 150.000 chili di plastica all’anno per ogni struttura galleggiante installata. Le strutture saranno almeno 6 già nel primo anno.


Fonte: Ocean Cleanup; Great Pacific Garbage Patch – 7 dicembre 2018

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornalihttps://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...