Salta al contenuto

BASTA FAKE: LIMITATA LA CONDIVISIONE SENZA LETTURA

image

Il gigante mondiale di internet Twitter ha realizzato un filtro per impedire alle persone di condividere articoli che non hanno letto. Nella lotta contro le fake news, la piattaforma di microblogging ha l’obiettivo di “promuovere una discussione informata” sui social media e di rendere la rete un luogo più trasparente e sicuro.

Il test avviato in questi giorni ha introdotto un comando che chiede alle persone se vogliono davvero condividere un collegamento che non hanno aperto e di cui, quindi, non conoscono il contenuto. "La condivisione di un articolo può innescare una conversazione, quindi potresti volerlo leggere prima di twittare", ha scritto Twitter in una nota. “Quando condividerai un articolo che non hai aperto su Twitter, potremmo chiederti se desideri aprirlo prima” ha specificato.

Il fenomeno degli utenti che condividono i collegamenti a notizie e siti senza leggerli è molto diffuso. Uno studio del condotto dalla Columbia University ha rilevato che il 59% dei link pubblicati non viene neanche aperto. La soluzione di Twitter non è vietare le condivisioni ma inserire un processo di riflessione nel comportamento, al fine di provare a spingere alcuni utenti a ripensare le loro azioni sul social network. Questo approccio è stato adottato nel tentativo di migliorare la “salute della piattaforma” senza effettuare comunque nessun tipo di censura.

Nel mese di maggio Twitter ha iniziato a sperimentare un modello automatico che chiede agli utenti di “rivedere” i contenuti dei lori testi quando contengono linguaggio potenzialmente dannoso ad altre persone.

_______________

Fonte: Twitter; Columbia University – 10 giugno 2020

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...