Salta al contenuto

NASCE IL FRENO AUTOMATICO CHE SALVA I CICLISTI

image

Gli incidenti che coinvolgono le automobili e i ciclisti provocano

ogni anno

circa un quarto degli infortuni sulle strade. Un nuovo sistema di sicurezza e assistenza alla guida permette adesso di evitarli.

Si tratta del dispositivo di frenata di emergenza che rileva i ciclisti e mette in atto una serie di procedure che evitano automaticamente gli impatti, portando il veicolo a un arresto completo in pochi millisecondi.

Nell’effettuare le manovre in retromarcia o in fase di parcheggio, gli automobilisti spesso hanno un angolo cieco, una zona completamente non visibile, eseguono svolte improvvise e cambi di direzione repentini, a volte aprono la portiera senza fare attenzione. Questo sistema innovativo, inventato dalla casa tedesca Bosh, si chiama iBooster e mette in atto diversi automatismi come impedire l’apertura della porta se sopraggiunge una bicicletta e grazie a sensori e a un radar, frena al posto del guidatore se nelle vicinanze rileva una figura in movimento, eliminando la possibilità di impatto.

Secondo Bosch con questo sistema montato sulle autovetture si potranno prevenire circa la metà (43%) degli incidenti bicicletta/automobile e migliaia di morti soltanto in Europa.


Fonte: Bosh – 5 ottobre 2017

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...