Salta al contenuto

L’EDILIZIA SCOPRE IL PANNELLO ANTI-CATASTROFI

image

Un materiale da costruzione che mantiene intatte le case durante le alluvioni, gli uragani, i terremoti, i tornado e gli incendi.

Un brevetto statunitense sta cambiando il modo in cui si costruiscono gli edifici, un materiale edile noto come pannello sandwich in cemento 3D. Già entrato in produzione, il pannello è costituito di schiuma ignifuga inserita tra due facce di rete metallica che la attraversano e che a loro volta sono avvolte nel cemento. Il nuovo blocchetto sfrutta la diversa densità di strati di materiali con diversa consistenza che possono in questo modo sopportare spostamenti dell’asse, aggressioni di acqua e fuoco ed attutire la compressione.

Testata in tutto il mondo in centinaia di eventi disastrosi, questa tecnologia è stata utilizzata per anni dalla NASA per costruire i veicoli spaziali, fortemente sollecitati da temperature e impatti estremi ma ha impiegato anni per riuscire ad essere prodotta in larga scala. Una società austriaca ha trovato il modo per creare macchine per assemblare i pannelli, riducendo i costi di produzione e rendendo il prodotto economico e accessibile.

La nuova tecnologia è diventata di uso comune nel più grande mercato americano degli USA, soltanto dopo l’introduzione delle nuove normative a protezione delle foreste che limitano fortemente il taglio di alberi per ricavarne legno da costruzione, materiale precedentemente utilizzato per costruire la maggior parte degli edifici nelle zone a maggior rischio di disastri. 


Fonte: 3SG; CNBC – 27 settembre 2018

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la nostra petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...