Salta al contenuto

SIAMO FATTI COME LA NATURA

image

Il legame tra il cibo e la nostra salute è ben noto ma è forse meno conosciuta la incredibile somiglianza che i nostri organi hanno con gli alimenti e con le forme della natura in generale.

Se, come diceva il filosofo Ludwig Feuerbach (1804 – 1872), “L’uomo è ciò che mangia”, allora non possiamo non notare quanto il legame tra uomo e natura si stringa in maniera sempre più intima quando, per esempio, osserviamo una carota affettata, così somigliante con i nostri occhi. Le carote sono ricche di vitamina A, elemento che sviluppa

un’azione importante nella formazione dei fotorecettori della retina che protegge gli occhi dalle radiazioni luminose oltre ad aiutarla nella visione notturna, inoltre contengono il beta-carotene che riduce il rischio di sviluppare cataratta.

I fagioli sono eccellenti per mantenere la funzione renale del corpo e aiutano anche a regolare la pressione sanguigna; la loro forma è la medesima dei reni, ma in miniatura. Il sedano ha la stessa forma delle ossa del nostro corpo: entrambi sono composti al 23% di sodio e il sedano è molto ricco di silice, un minerale che rende le ossa resistenti. Le noci, così simili al cervello umano, sono invece sono ricche di grassi monoinsaturi, uno dei nutrimenti di cui si sostiene il funzionamento dell’organo pensante; sono inoltre piene di Omega 3 a cui dobbiamo la memoria, la capacità cognitiva e il buon umore.

L’intelligenza della natura è anche un po’ la nostra; in che modo possiamo restituirle il favore?

___________________

Fonte: Mezzopieno; Associação Paulista para o Desenvolvimento da Medicina – 24 aprile 2020

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la nostra petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...