Salta al contenuto

LA STRADA CHE RICARICA LE AUTO MENTRE VIAGGIANO

Stanno nascendo in tutto il mondo strade che ricaricano i veicoli elettrici mentre sono in movimento, grazie ad una tecnologia simile a quella che è utilizzata dai caricabatterie wireless degli smartphone.

Il sistema si chiama Dynamic Wireless Power Transfer (trasferimento dinamico della potenza senza fili) e permette il trasferimento della corrente da sensori posti sotto la strada a ricevitori posizionati sotto gli automezzi. Installato dall’azienda Electreon dal 2019 su 200 bus elettrici di Tel Aviv, oggi il sistema sta apparendo sulle strade di molti Paesi.

Attraverso bobine di rame incorporate nell’asfalto, al passaggio della corrente si genera un campo magnetico, il transito del veicolo permette al sistema di riconosce il ricevitore che intercetta il campo magnetico e lo converte in corrente per ricaricare la batteria. Il sistema produce elettricità al passaggio del veicolo per induzione magnetica e non comporta quindi pericoli per le persone o gli animali.

Dopo Israele questa tecnologia sta arrivando in altri Paesi come Svezia, Germania, Nord America e anche in Italia, dal dicembre 2021 sull’autostrada A35 che collega Brescia Bergamo e Milano. Il sistema è per ora operativo solo per i mezzi pesanti e permette l’utilizzo di batterie più piccole, riducendo le soste per la ricarica e le emissioni di carbonio necessarie per la costruzione delle grandi batterie.

 

____________________

Fonte: Electreon

 

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

Se trovi utile il nostro lavoro e credi nel principio del giornalismo costruttivo non-profit ✛ sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...