Salta al contenuto

LA PRIMA LINEA FERROVIARIA AD IDROGENO AL MONDO

La prima flotta al mondo di treni passeggeri alimentati a idrogeno è stata inaugurata nella Bassa Sassonia, in Germania. 14 treni con propulsione a celle a combustibile a idrogeno hanno sostituito i treni alimentati a diesel. Con un’autonomia di 999 chilometri e una velocità di 140 chilometri orari, i nuovi treni sono dotati di celle a combustibile che producono elettricità attraverso una combinazione di idrogeno e ossigeno, un processo che lascia vapore e acqua come
Continua...

LO STESSO TETTO PER TRE RELIGIONI: UNITI PER RISPETTARSI

  Alla fine di maggio è iniziata la costruzione della “House of One” a Berlino, un luogo di culto interreligioso che è una chiesa, una moschea e una sinagoga allo stesso tempo. L’edificio è a Petriplatz, nella ex Berlino Est, nel luogo in cui sorgeva una delle chiese più antiche di Berlino del Tredicesimo secolo, abbattuta al tempo della Repubblica Democratica Tedesca e riportata alla luce nel 2007 durante alcuni scavi archeologici. Alla posa della
Continua...

LA GERMANIA CHIEDE PERDONO ALLA NAMIBIA

Con una dichiarazione storica, venerdì 28 maggio il Ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, ha riconosciuto la responsabilità della Germania coloniale nei fatti avvenuti tra il 1904 e il 1908 in Namibia. “Qualificheremo ufficialmente questi eventi per quello che sono dalla prospettiva odierna, un genocidio” ha affermato il ministro. Tra il 1904 e il 1908, a seguito di una rivolta contro i sequestri delle terre da parte dei coloni, i soldati tedeschi uccisero circa 65.000
Continua...

LA NONNA CHE FA LE RAMPE COI LEGO PER LE CARROZZINE

Rita Ebel, una nonna tedesca di 62 anni, sta rendendo gli spazi pubblici della sua città più accessibili, realizzando rampe per sedie a rotelle con i mattoncini Lego. Da quando è rimasta ferita in un incidente d’auto 20 anni fa, la donna conosce bene le difficoltà di chi si muove con una sedia a rotelle e per questo ha deciso di utilizzare i celebri mattoncini per costruire rampe per sedie a rotelle nella sua città
Continua...

NASCE IL PIÙ GRANDE EDIFICIO NATURALE D’EUROPA

L’edificio verde più grande d’Europa è stato appena inaugurato a Düsseldorf, in Germania. Dopo 4 anni di lavoro, il Kö-Bogen 2, diventa il più ambizioso progetto di bioedilizia esistente e un’opera che stabilisce nuovi standard costruttivi e ambientali per tutto il mondo dell’architettura urbana. Nato per riqualificare una zona della città dove sorgeva una grande sopraelevata nel pieno centro, l’opera è un enorme complesso che ospita spazi commerciali, ristoranti e uffici. La sua caratteristica più innovativa
Continua...

DOVE C’ERA IL MURO DI BERLINO ORA C’È UNA PISTA CICLABILE

In questi giorni si ricorda il ventennale della caduta del muro di Berlino, il sistema di fortificazioni attivo dal 1961 al 1989, eretto dal governo della Germania dell’Est per impedire l’acceso delle persone verso la Germania dell’Ovest. Dopo la caduta del muro che ha diviso in due la città per 28 anni, la separazione è stata lentamente abbattuta e diversi programmi hanno lavorato per convertire l’area in qualcosa che unisse e desse spazio alla libertà. Ora il
Continua...

IL PIÙ GRANDE EDIFICIO POSITIVO D’EUROPA

Un edificio che produce in un anno quasi la stessa quantità di energia che consuma. Questo obiettivo è stato raggiunto dal Rathaus di Stühlinger, una delle sedi del municipio di Friburgo, in Germania. L’enorme edificio ospita 840 dipendenti su una superficie di oltre 22.000 metri quadrati ed è un concentrato di soluzioni che sfruttano ogni energia rinnovabile possibile dall’ambiente circostante. La costruzione ha una facciata fotovoltaica composta da centinaia di pannelli solari e collettori ibridi
Continua...

LA PRIMA ACCIAIERIA A IDROGENO AL MONDO

Per la prima volta al mondo, un impianto siderurgico è riuscito ad alimentare un altoforno per la produzione di acciaio usando esclusivamente idrogeno. Il produttore di acciaio tedesco, trai più importanti al mondo, ha avviato questo test sull’uso dell’idrogeno in un altoforno funzionante a Duisburg alla presenza del ministro dell’economia Andreas Pinkwart e segna una pietra miliare nella trasformazione verso la produzione di acciaio neutrale dal punto di vista climatico. Nel processo tradizionale sono necessari circa
Continua...

LA GERMANIA DECIDE DI CHIUDERE TUTTE LE CENTRALI A CARBONE

La Germania, uno dei maggiori consumatori mondiali di carbone, ha approvato la chiusura di tutte le 84 centrali elettriche a carbone presenti sul suo territorio. L’annuncio segna un cambiamento significativo per il più grande paese europeo, una nazione che è stata uno dei promotori degli accordi per ridurre le emissioni di CO2 prima di diventare un ritardatario che ha mancato di molto gli obiettivi di riduzione. Gli impianti di carbone rappresentano oggi il 40% dell’elettricità
Continua...

ARRIVANO LE PRIME UOVA CHE NON UCCIDONO I PULCINI

Non molti sanno che negli allevamenti di galline ovaiole i pulcini maschi vengono uccisi subito dopo la nascita, perché non produrranno uova e non conviene farli crescere per la carne. I pulcini di solito vengono soffocati o triturati ancora vivi e diventano mangime o concime. Ogni anno nel mondo sono circa 6 miliardi i pulcini eliminati in questo modo dall’industria della pollicoltura. Un team di scienziati tedeschi ha escogitato un modo per identificare le uova
Continua...

I PRIMI TRENI A IDROGENO AL MONDO PRENDONO SERVIZIO

Sono entrati in servizio i primi due treni a idrogeno mai prodotti a livello mondiale. Il governo della Bassa Sassonia (Germania) è il primo a dare vita a questo progetto di mobilità pubblica completamente ecologico. I treni Coradia iLint, dotati di celle a combustibile, convertono l’idrogeno e l’ossigeno in elettricità, eliminando così tutte le emissioni inquinanti. I treni sono entrati in funzione sulla linea che collega Cuxhaven, Bremerhaven, Bremervörde e Buxtehude, sostituendo le tradizionali matrici
Continua...

ARRIVANO I BUS ELETTRICI A LUNGA PERCORRENZA

Gli autobus urbani alimentati con energia elettrica sono ormai una realtà, basti pensare alla flotta della città cinese di Shenzen, rinnovata di recente con 16.000 autobus elettrici. Da qualche mese, però, la mobilità elettrica ha superato i confini cittadini grazie al progetto pilota lanciato da uno dei più noti operatori di autobus extra urbani low-cost. Sulla tratta Parigi-Amiens sono infatti in servizio due autobus da 60 posti completamente elettrici che coprono la tratta di 160km
Continua...

A BERLINO IL CIBO SCADUTO DIVENTA DI MODA

Quante volte davanti a un prodotto alimentare che ha superato la data di scadenza vi siete chiesti: ma sarà ancora buono? La risposta arriva da Berlino, dove nell’elegante quartiere di Wilmersdorf ha aperto il primo supermercato che vende unicamente cibo “scaduto”. L’idea è di un trentacinquenne tedesco, Raphael Fellmer, che da anni si batte contro lo spreco di cibo, fin da quando, ancora ragazzo, ha viaggiato per 15 mesi intorno al mondo con due amici,
Continua...

LA GERMANIA DICE STOP ALLA PRODUZIONE DI PELLICCE

Il parlamento tedesco ha approvato un disegno di legge per l’abolizione definitiva degli allevamenti di animali da pelliccia in tutto lo Stato. Dopo oltre 20 anni di dibattiti e campagne, la legislazione ha introdotto regolamentazioni così severe sugli allevamenti da renderli economicamente insostenibili, provocandone di fatto la chiusura. Dopo un periodo di transizione di cinque anni, per permettere agli animali di essere rimessi in condizione di essere liberi, le ultime sei aziende della Germania saranno
Continua...

IL TRENO DIVENTA 100% ECOLOGICO

Il treno di proprietà della start-up tedesca Locomore ha effettuato il primo trasporto da Stoccarda a  Berlino, attraversando le stazioni di Francoforte ed Hannover. Il treno, realizzato attraverso il recupero di un convoglio ferroviario degli anni Settanta, è alimentato al 100% da energia verde ed offre tariffe competitive, con biglietti base che costano ¼ rispetto alle ferrovie nazionali tedesche. In questo modo Locomore, come ha affermato il suo fondatore Derek Ladewig, “intende competere con l’automobile,
Continua...

I TIFOSI CANTANO PER LA SQUADRA AVVERSARIA

La partita di Coppa dei Campioni tra Borussia Dortmund e Monaco in programma in Germania la sera dell’11 Aprile è stata rimandata di 24 ore a seguito delle esplosioni che hanno colpito il bus della squadra di casa mentre raggiungeva lo stadio. La polizia sta indagando sulle cause dell’incidente, nel quale è rimasto ferito il difensore spagnolo del Borussia Marc Bartra. Nell’apprendere la notizia, i tifosi francesi che già si trovavano all’interno dello stadio si
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...