Salta al contenuto

IL FIUME DIVENTA UN ARCOBALENO LIQUIDO

Sembra un quadro impressionista di Monet ma è invece un fiume vero e proprio che scorre in Colombia.

Il Caño Cristales è un rio che scorre alle pendici della Sierra de la Macarena, una catena montuosa

ai piedi delle Ande nella foresta pluviale amazzonica. Il fiume di cristallo (come lo chiamavano gli antichi popoli nativi della zona) è una tavolozza naturale di colori che si stende per circa 100 chilometri. La sua colorazione iridescente lo ha accompagnato nei secoli a diverse leggende popolari che lo hanno reso noto tra gli abitanti del luogo con diversi nomi evocativi come il fiume dei cinque colori o l’arcobaleno liquido. Il motivo della pigmentazione delle sue acque è dato da diversi tipi di piante acquatiche e alghe endemiche che proliferano nei suoi anfratti e sulle rocce e le sabbie che lo ricoprono: giallo, verde, azzurro, nero e soprattutto rosso, colore causato dalla Macarenia clavigera, una piccola pianta che vive sui suoi fondali ricoprendoli come un soffice tappeto cangiante.

Dopo l’accordo di pace dello scorso anno con le Farc, le forze armate rivoluzionarie della Colombia, la zona è stata liberata, diventando una delle mete turistiche più apprezzate del Paese. La Sierra de la Macarena è stata la prima riserva naturale nazionale istituita dalla legge della Repubblica colombiana nel 1948 ed è stata istituita come Parco Naturale nel 1971.

____________________

Fonte: Wikipedia – 25 gennaio 2020

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://bit.ly/38zV0t

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...